Racconti da Shatila:
Ahmed

Novità dal Libano

Ecco le parole di Ahmed, primo educatore Rugbio al campo di Shatila:

“Gioco a rugby perché tra tutti gli sport è quello che è riuscito a rendermi una persona migliore, insegnandomi l’importanza delle regole, della forza fisica ma soprattutto mentale. Questo sport mi porta benessere e mi permette di essere parte di una squadra.I valori e il rispetto che insegna lo sport del rugby non li uso solo nel campo ma li traslo anche nella mia vita privata. Credo fortemente nel rispetto, nella forza e nell’esserci per l’altro.
Al primo allenamento è stato sorprendente vedere molti bambini curiosi di poter apprendere e giocare a questo nuovo sport…. Il Rugby! Mi sono sentito onorato di poter essere il loro allenatore e sento una grossa responsabilità che voglio portare avanti ogni giorno con entusiasmo e mettendomi costantemente in gioco”.

Se anche tu, come RugBio, credi al SOSTEGNO, quello vero, all’EDUCAZIONE SPORTIVA e all’INTEGRAZIONE aiuta i nostri piccoli atleti in Libano!

YouTube

Categories

Menu