RugBio@Libano

Vi ricordate del nostro progetto di rugby in Libano?

Qualche mese fa vi avevamo raccontato di come noi di Rugbio, in collaborazione con la Polisportiva “Palestine youth club/ shatila” e l’Associazione Italiana “Sama For Education”, avevamo aperto il progetto Rugbio Libano nel campo profughi di Shatila a Beirut.

Il campo profughi di Shatila è un contesto molto particolare, caratterizzato da una presenza consistente di profughi palestinesi e siriani in condizioni igienico sanitarie molto precarie. Qui sono i bambini a essere i più vulnerabili. Le cause sono il basso livello di istruzione e la mancanza di centri educativi e aggregativi che non permettono loro di apprendere competenze, regole e abilità sociali.
Ed ecco che siamo entrati in gioco noi di RugBio, grazie soprattutto a Zakaria Abdel, promotore del progetto.

Eravamo partiti da 30 palloni e un vasto kit di magliette ora abbiamo deciso di aprire una PIATTAFORMA DI CROWDFUNDING per permettere a chiunque di supportare la nostra iniziativa.

Se anche tu, come RugBio, credi al SOSTEGNO, quello vero, all’EDUCAZIONE SPORTIVA e all’INTEGRAZIONE aiuta i nostri piccoli atleti in Libano!

YouTube

Categories

Menu